Per perdere peso, meglio correre che camminare.

La persona media brucia circa 10 calorie al minuto o meno durante l’attività fisica ricreativa. Bisogna consumare 3500 calorie per bruciare mezzo chilo di grasso, il che significa che bisognerebbe fare dell’esercizio fisico per almeno 350 minuti.
Uno studio di sei anni fa parte di Paul Williams del Lawrence Berkeley National Laboratory ha scoperto che la perdita di peso nei runners o in chi camminava era proporzionale alla distanza e alla velocità. In altre parole, i cambiamenti erano più evidenti nei runners rispetto a coloro che camminavano.
L’esercizio fisico ad alta intensità è dunque migliore per la perdita di peso.

(Medicine Science Sports Exercise, 45: 706-713, 2013)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *